fbpx

Chi siamo

DALLO STATUTO DEL CAI Alto Adige (1) :
Art. 1 – Ferma restando la comune appartenenza dei Soci e delle Sezioni all’unico Club Alpino Italiano, i Soci e le Sezioni del Club Alpino Italiano situate nella provincia autonoma di Bolzano costituiscono un’associazione, che adotta il presente ordinamento secondo quanto previsto dall’Art. VI.8 dello Statuto del Club Alpino Italiano ed assume la seguente denominazione Club Alpino Italiano Alto Adige, di seguito per brevità indicata CAI Alto Adige o con l’acronimo CAI AA.

I compiti previsti dall’art. 4 dello Statuto CAI Alto Adige, sono di promozione e di coordinamento interno delle attività sezionali (specie in materia di rifugi, sentieri, cultura, attività giovanile, ecc.) e di rappresentanza unitaria per le questioni di interesse comune, verso l’esterno (Sede Centrale, Convegno CAI Trentino-Alto Adige, AVS, provincia di Bolzano e altri Enti locali a carattere provinciale, Autorità Militari, mass-media, ecc.).

(1) Approvato dall’Assemblea dei Delegati il 12.9.2006, approvato dal Comitato Centrale di Indirizzo e Controllo del C.A.I. con atto 41 del 30.9.2006, riapprovato in forma pubblica dall’Assemblea dei Delegati il 17.12.2007  

Gli Organi del CAI Alto Adige sono:

• l’Assemblea dei Delegati
• il Presidente
• il Comitato Direttivo
• la Giunta Esecutiva
• il Collegio dei Revisori dei Conti
• il Collegio dei Probiviri

L’Assemblea dei Delegati è costituita dai Presidenti delle Sezioni presenti in Provincia di Bolzano e dai Delegati nominati dai Consigli Direttivi delle singole Sezioni.

Il Comitato Direttivo è composto invece dal Presidente del CAI Alto Adige e dai Presidenti delle Sezioni.

Il Collegio dei Revisori dei Conti (si compone di tre persone, eletti fra i Soci delle Sezioni, che al loro interno nominano un Presidente):
 – De Cassan Stefano (CAI Appiano)
 – Negro Sergio (CAI Bressanone)
 – Ruzzante Davide (CAI Chiusa)

Il Collegio dei Probiviri (si compone di tre persone, eletti fra i Soci delle Sezioni con almeno dieci anni di iscrizione ininterrotta al CAI):
- Brigadoi Vito (CAI Bolzano)
- Zadra Gentile (CAI Bolzano)
- Dolcetti Diego (CAI Brunico)

Login

Chi siamo