Centro di cinematografia e cineteca

///Centro di cinematografia e cineteca
Centro di cinematografia e cineteca 2018-12-12T08:29:25+00:00

Il Centro di cinematografia e cineteca del Cai svolge un’attività di diffusione, produzione e archiviazione delle opere cinematografiche aventi per tema l’alpinismo, la montagna e la natura alpina. Promuove proiezioni in sezioni, scuole e altre associazioni culturali presenti su tutto il territorio nazionale.

Ispirata all’opera di Vittorio Sella, fotografo e alpinista vissuto a cavallo tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo, il Centro viene costituito nel 1951 per iniziativa dei soci Rolandi e Costa, con la realizzazione del primo nucleo della Cineteca, successivamente riconosciuta come organo tecnico centrale.

Le sue cineprese e le attrezzature tecniche per girare filmati e documentari sono affidate in quegli anni agli alpinisti impegnati nelle spedizioni sulle catene montuose di tutto il mondo. Vengono così girati filmati di notevole valore storico, che illustrano le tecniche alpinistiche e la vita dei pionieri e dei protagonisti delle grandi ascensioni.

Negli anni seguenti, il Centro incrementa la propria cineteca con numerose acquisizioni e documentari del Film festival della montagna e dell’alpinismo di Trento realizzati dagli stessi alpinisti, e fonda, grazie ad alcuni importanti lasciti, la Cineteca storica dell’alpinismo.

Oggi, con i suoi 466 titoli a catalogo a disposizione delle sezioni, la Cineteca rappresenta un importante patrimonio documentale del Club alpino italiano.

Il Festival internazionale del cinema di montagna e dell’esplorazione Città di Trento, una delle manifestazioni più importanti nel suo settore a livello mondiale, è stato ideato dai fondatori della Commissione. Il Festival si tiene annualmente nella città di Trento dal 1952.

Login

Centro di cinematografia e cineteca