Commissione Centrale Speleologia e Torrentismo

///Commissione Centrale Speleologia e Torrentismo
Commissione Centrale Speleologia e Torrentismo 2019-03-10T19:33:21+02:00

La Commissione Centrale Speleologia e Torrentismo è un Organo tecnico del Club Alpino Italiano nato con lo scopo di:

  • promuovere l’esplorazione, lo studio e la protezione delle grotte e dei fenomeni naturali ad esse collegati;
  • promuovere l’educazione e l’istruzione tecnica degli speleologi;
  • provvedere a formare, a mantenere aggiornati e a organizzare gli istruttori di speleologia (e di torrentismo) con adeguata competenza professionale e attitudine all’insegnamento e a certificarne l’idoneità;
  • favorire l’organizzazione di corsi e riunioni didattiche;
  • assumere iniziative atte ad assicurare l’uniformità delle metodologie adottate e dei livelli di formazione minimi degli allievi;
  • provvedere alla preparazione del necessario materiale didattico;
  • operare in stretta collaborazione con la Commissione nazionale scuole di alpinismo (scialpinismo e arrampicata libera), la Commissione centrale per i materiali e le tecniche (ora S.O. Centro Studi Materiali e Tecniche), con il Corpo nazionale soccorso alpino (e speleologico), con la Commissione centrale per la protezione della natura alpina (ora Commissione centrale per la tutela dell’ambiente montano);
  • promuovere la costituzione di analoghe Commissioni regionali e interregionali dei Convegni (ora GR) delle Sezioni del Club alpino italiano, di Gruppi grotte in seno alle sezioni, coordinandone e controllandone l’attività.

Login

Commissione Centrale Speleologia e Torrentismo