fbpx

Il sentiero invisibile

Film / Montagnaterapia
Regia: Pietro Bagnara
Produzione: OpenCircle
Italia, 2022
68 minuti

Lingua: italiano
Con sottotitoli in italiano

Descrizione

Due storie diverse e un unico palcoscenico: la montagna.
Da un lato la giovane Eleonora, 17 anni e un grande talento per il violoncello, figlia di genitori musicisti, con cui vive un rapporto di grande affetto e condivisione, soprattutto quando si rifugiano nella loro casa di Pannesi, sull’Appennino Ligure. La ragazza è colta nel momento in cui si sta preparando per un’importante esibizione sulle Alpi Apuane, che potrebbe cambiarle la vita.
Dall’altra Massimo, una guida alpina che da poco ha iniziato un percorso di collaborazione con una comunità terapeutica residenziale, la Casa di Giano a Santa Massenza in Trentino: i suoi “clienti” sono ex tossicodipendenti e alcolisti che cercano ora, pur con fatica, di costruirsi un futuro in cui camminare con le proprie gambe.
Nonostante l’origine e le motivazioni delle due vicende siano molto lontane, identiche saranno le intenzioni e lo spirito di ricerca che le accomuneranno, con una naturalezza che lascia spiazzati nonostante le diversità. Il finale sarà l’anello di congiunzione degli eventi narrati e univoco il messaggio: la bellezza della natura aiuta nella ricerca di se stessi e delle proprie passioni, emozioni, incertezze, ma quella ricerca non può prescindere dalla comprensione di se stessi. Non importa cosa troveremo o chi incontreremo: conta solo andare avanti in equilibrio e farlo empaticamente con gli altri, con la montagna e la natura.

Titolo

Torna in cima