Anno di costruzione: 1892

Gestore: Eisendle Daniela

Apertura: 30giugno

Letti: 20

Materassi: 20

Giacigli: 10

Tel. fuori stagione: 349/0864939

Storia

Il rifugio è situato a quota 2.368 m (slm) ai piedi del massiccio del Tribulaun in Val di Fleres.

È costituito da due edifici accorpati costruiti in epoche diverse:

ll rifugio originario è stato costruito nel 1892 dalla sezione di Magdeburg del D.u.Ö.AV

Fino al 1907 era rimasto incustodito, solo dopo quella data era gestito nella stagione estiva.

Dopo la prima guerra mondiale è stato espropriato dallo stato italiano e più tardi dato in concessione alla sezione di Cremona del CAI. Nel 1949 è stato poi dato in gestione alla sezione di Vipiteno del CAI

  1. il 1953 ed il 1960 è stato costruito dalla sezione di Vipiteno l’edificio principale, accorpato all’edificio originario. La costruzione con tre piani fuori terra è stata inaugurata nel 1961.

Fra il 1964 ed il 1970 , all’epoca degli attentati, è stato sequestrato dall’esercito italiano. Nel 1972 è stato restituito alla sezione di Vipiteno.

Negli ultimi anni edificio principale presentava fenomeni di degrado sia delle murature e che del tetto.

Fra il 2015 ed il 2017, per migliorare sia la qualità che la funzionalità degli ambienti l’edificio è stato ristrutturato e ampliato