Programma PUNTA INFRESCHI SCHEDA

Il sentiero, tratto costiero del Sentiero del Mediterraneo E12, è ben visibile e dall’inizio si immerge in una fitta vegetazione di lecci e si sviluppa sul canale sottostante che in alcuni brevi tratti è a strapiombo. Usciti dalla vegetazione si percorre un tratto su strada asfaltata per poi continuare su pista sterrata. Dopo poco ci si immerge nel paesaggio costituito dalla vegetazione tipica della macchia mediterranea, sono presenti il rosmarino, il
lentisco, il mirto, l’erica e l’ulivo. Si cammina principalmente su pista sterrata con dolci sali scendi.
La prima meta sarà Cala Pozzallo, una spiaggetta incastonata tra le rocce. Dopo una breve sosta sulla spiaggia riprenderemo il cammino e percorreremo un breve tratto in salita tra la vegetazione di lecci e carrubi per poi proseguire nuovamente allo scoperto e su pista sterrata tra la macchia e campi di ulivi. Altra meta è Cala Bianca, meravigliosa spiaggia incastonata in uno degli angoli più suggestivi della Costa di Camerota e area Marina Protetta. Dopo una veloce sosta a Cala Bianca si riprende il cammino su sentiero per raggiungere la Baia degli Infreschi, una delle baie più famose del Cilento e riserva naturale marina protetta in cui è presente una grotta dalla quale fuoriesce acqua dolce e freddissima che si sversa a mare, si presume abbia dato il nome all’intera baia “Infreschi”. Al ritorno si percorrerà il percorso al contrario, e si farà sosta ad una grotta molto suggestiva per le sue notevoli dimensioni. E’ prevista una sosta per consumare il pranzo a sacco. Giunti alle macchine avrà fine l’escursione e con le proprie auto farà rientro a Potenza.

Direttori d’escursione
Peppe Ferrara (3476115650) – ASE Franca Di Trana (3201890881)
Iscrizione
I responsabili saranno in sede dalle ore 19.30 alle 21.00 di venerdì 25 per fornire ogni ulteriore chiarimento e prendere le adesioni, che i soci potranno comunicare anche telefonicamente. I non soci all’atto dell’iscrizione, dovranno compilare e consegnare agli accompagnatori il Modulo di Consenso al trattamento dei propri dati ai sensi dell’art. 23 del Dlgs 196/2003; Il modulo e la relativa informativa sono scaricabili dal sito della Sezione al link: https://www.cai.it/sezione/potenza
Quota di partecipazione
Soci CAI: € 3,00 – Non soci: € 10,00. Per i non soci la quota comprende l’assicurazione.
La località di partenza sarà raggiunta con auto proprie e le spese di viaggio saranno divise tra i passeggeri delle singole autovetture.
Appuntamento e partenza
Appuntamento ore 6.45 nel parcheggio antistante la Stazione ferroviaria FAL Potenza Inferiore (tra il passaggio a livello e il ponte Musmeci). Partenza ore 7.00
Responsabile Covid Franca Di Trana.
Tutti i partecipanti devono rispettare le norme di sicurezza imposte dall’emergenza sanitaria ed essere in possesso di Green Pass rafforzato valido pena l’esclusione dalla partecipazione all’escursione.
Come raggiungere la località di partenza dell’escursione
Si parte da Potenza sul Raccordo Autostradale Sicignano-Potenza in direzione Salerno per poi uscire a Tito Scalo. Usciti a Tito Scalo si prosegue sulla Tito- Brienza in direzione di Brienza per poi uscire sulla Provinciale14 per Sant’Angelo le Fratte. Si percorre la Provniciale14 fino a Polla. A Polla si imbocca la A3 in direzione Reggio per poi uscire a Buonabitacolo. All’uscita di Buonabitacolo si seguono le indicazioni per Sapri e dopo poco si imbocca la Bussentina. Si percorre tutta la Bussentina fino a pochi chilometri prima di Policastro e si esce
all’uscita per Marina di Camerota, e si prende la SP 430. Dopo una decina di chilometri, all’uscita di Poderia, si lascerà la SP430 per prendere la SR425 che ci porterà fino a Marina di Camerota. Arrivati a Marina di Camerota si attraverserà il centro e seguendo le indicazioni per la Spiaggia Lentiscelle arriveremo in un ampio parcheggio alle spalle del Cimitero dove lasceremo le auto e avrà inizio l’escursione.
Coordinate UTM
Partenza/arrivo: UTM 33S 533 025E – 4428 005N
Punta Infreschi: UTM 33S 536 370E – 4427 777N
Caratteristiche tecniche dell’escursione
Lunghezza ca. 11 km
Dislivello ca. 500 mt
Tempo percorrenza ca. 4 h (escluse le soste)
Difficoltà E (Escursionistica)

Equipaggiamento necessario
I partecipanti dovranno calzare scarpe ALTE da trekking. Si raccomanda di portare nello zaino: maglione o pile, giacca a vento, mantella antipioggia, almeno una borraccia di acqua da un litro non sono presenti sorgenti né fontane, il telefonino, un leggero pranzo a sacco. I responsabili si riservano il diritto di non ammettere all’escursione quanti non dimostrassero di essere in possesso dei requisiti fisici, tecnici o d’abbigliamento necessari. Si ricorda che è facoltà dei direttori d’escursione modificare il percorso anche durante l’escursione.
In caso di previsioni meteorologiche avverse l’escursione potrà subire modifiche o essere rinviata.
Note
Per tutto quanto non specificamente indicato nel presente programma si fa riferimento al Regolamento delle Escursioni della Sezione CAI di Potenza che i partecipanti, iscrivendosi all’attività, confermano di conoscere e di accettare.