Locandina Escursione

L’escursione inizia dalla rocca di Laurenzana, sito di interesse geologico e storico architettonico caratterizzato da due torrioni che ospitano in sommità, il Castello e la Chiesa Madre. Il Castello medievale, di epoca normanna, ha pianta irregolare e segue i bordi del torrione che lo ospita, per sfruttare al massimo lo spazio disponibile e per
garantire la difesa del borgo dalle incursioni nemiche. La Chiesa Madre di Santa Maria Assunta situata sul torrione più in basso, risale agli inizi del XIII secolo. Lasciata la rocca alle spalle, si percorre un breve tratto in discesa, giunti a valle si procede su asfalto in leggera salita fino al Convento di “Santa Maria della neve”. Il Convento, costruito sulla preesistente cappella di San Nicolò e inizialmente di ordine francescano, ha ospitato negli anni diversi ordini monastici, tra cui i Basiliani. Nel convento si svolse la vita terrena del Frate “Beato” Egidio. All’interno si potranno ammirare affreschi di particolare pregio, restaurati, attribuiti alla scuola di Giovanni Todisco e si potrà visitare il chiostro affrescato, le antiche cucine, le celle dei frati e le antiche mura. Il Convento è annoverato tra i beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano – Dal Convento si ripercorrono le orme del Beato Egidio lungo un sentiero ben individuato, in vegetazione alberata e rigogliosa, con molti punti panoramici, caratterizzato da siti di interesse paleontologico e paleoicnologico. Si arriva dunque alla quercia dove il Santo si raccoglieva in preghiera. La quercia è un antico esemplare di Roverella con 8 metri di circonferenza, presente nell’elenco degli Alberi monumentali d’Italia. Quindi si raggiunge l’Azienda zootecnica dove si consumerà la colazione a sacco. Il percorso riprende in discesa con eventuali brevi e leggere deviazioni per ammirare altri
alberi monumentali presenti in zona. Si riprende poi a ritroso il percorso già fatto e si conclude l’escursione con la visita all’interno del Castello e della Chiesa Madre.

Direttori d’escursione
Carla Di Lorenzo (349.0884845) –                          Ortam Vincenzo De Palma (tel. 320.4277910)
Iscrizione
I responsabili saranno in sede dalle ore 19.30 alle 21.00 di venerdì 27 maggio per fornire ogni ulteriore chiarimento e prendere le adesioni. I non soci all’atto dell’iscrizione, dovranno compilare e consegnare agli accompagnatori il Modulo di Consenso al trattamento dei propri dati ai sensi dell’art. 23 del Dlgs 196/2003; Il modulo e la relativa informativa sono scaricabili dal sito della Sezione al link: http://www.caipotenza.it/documenti-eregolamenti/iscrizioni
Quota di partecipazione
Soci CAI: € 10,00 – Non soci: € 18,00.
La quota comprende la colazione a sacco. Per i non soci la quota comprende l’assicurazione.
La località di partenza sarà raggiunta con auto proprie e le spese di viaggio saranno divise tra i passeggeri delle singole autovetture.
Appuntamento e partenza
Appuntamento ore 7:30 nel parcheggio antistante la Stazione ferroviaria FAL Potenza Inferiore (tra il passaggio a livello e il ponte Musmeci). Partenza ore 7:45. Si prevede il rientro a Potenza alle 17.30 per avere la possibilità di seguire in serata la sfilata dei Turchi.
Come raggiungere la località di partenza dell’escursione
Prendere la E847 (SS407 Basentana) in direzione Metaponto, uscire ad Albano di Lucania, proseguire seguendo le indicazioni stradali per Laurenzana e raggiungere il Castello dove saranno parcheggiate le auto.
Caratteristiche tecniche dell’escursione
partenza N40° 27′ 38.2″ E15° 58′ 24.2 – geografiche 33 T 582527 4479339
arrivo N40° 28′ 15.0″ E15° 59′ 01.8 – geografiche 33 T 583402 4480481
Lunghezza ca. 9.00 km
Dislivello in salita ca. 440 m
Dislivello in discesa ca. 440 m
Tempo percorrenza ca. 6,00 h (incluse le soste)
Difficoltà E (Escursionistica)
Il percorso non presenta particolari difficoltà tecniche e/o tratti esposti.
Punti acqua: E’ presente una fontana nei pressi della Quercia monumentale e presso
l’azienda zootecnica.

Equipaggiamento necessario
I partecipanti dovranno calzare scarpe ALTE da trekking. Si consiglia vivamente di portare con se i bastoncini da trekking o singolo bastone. Si raccomanda di portare nello zaino: maglione o pile, mantella antipioggia, almeno una borraccia di acqua da un litro, il telefonino, occhiali da sole, cappello per il sole e crema solare.
Si consiglia di lasciare in auto un cambio completo di abbigliamento. I responsabili si riservano il diritto di non ammettere all’escursione quanti non dimostrassero di essere in possesso dei requisiti fisici, tecnici o d’abbigliamento necessari.
Si ricorda che è facoltà dei direttori d’escursione modificare il percorso anche durante l’escursione.
In caso di previsioni meteorologiche avverse l’escursione potrà subire modifiche o essere rinviata.
Note
Per tutto quanto non specificamente indicato nel presente programma si fa riferimento al Regolamento delle Escursioni della Sezione CAI di Potenza che i partecipanti, iscrivendosi all’attività, confermano di conoscere e di accettare.