Locandina escursione

Passeggiata ecologica “banxhurna ka Karnara” per “mettere in scena”, nell’areale di vegetazione della Peonia Peregrina di Monte Carnara, una manifestazione dedicata alla simbiotica relazione tra la natura e la cultura arbëreshe locale. Si tratta di un evento all’aperto; una passeggiata fatta a scopo di svago, di ricreazione e di  studio; una gita in montagna, da turista, alla scoperta e alla conoscenza della “banxhurna ka Karnara” e dei suoi valori ecoantropologici; un cammino lento lungo un percorso tra gli alberi di farnetto del bosco Capillo; una visita guidata, “a più voci”, al paesaggio identitario, ai luoghi della Peonia Peregrina in fiore e al punto panoramico di Timpa della Guardiola, a 1230 metri, davanti alle vedute delle Serre del Dolcedorme, delle Ciavole, di Crispo, del Prete e di Monte Pollino. L’evento intende svolgere la funzione di laboratorio didattico ed esperienziale con il compito di scoprire, osservare, percepire, conoscere, riflettere, studiare, proteggere e valorizzare la Peonia Peregrina del Monte Carnara, chiamata, nella lingua parlata arbëreshe, “Banxhurna ka Karnara”, e l’intero ecosistema naturale, culturale, storico, socio-antropologico di San Paolo Albanese.

Attività della Commissione TAM Basilicata, Intersezionale con la Sezione di Lagonegro, Matera, Melfi

Direttori d’escursione per Potenza

  • – Ortam Filomena Cardone 348.7378730
  • – Ortam Vincenzo De Palma 320.4277910

per la Sezione di Lagonegro:

ORGANIZZATORI:

  • –  ORTAM Lucia Mancusi   338.5850829
  • –  ORTAM Bruno Niola   339.7646529

per la Sezione di Matera:

  • –  ORTAM Donato Casamassima  333.1166651
  • –  ORTAM Felice Santantonio   339.1411370

per la Sezione di Melfi:

  • –  ORTAM Carmen De Angelis 3333056433
  • –  ORTAM Monica Pocchiari 3333746453

All’escursione saremo accompagnati dall’ex direttore del Parco Nazionale del Pollino Annibale Formica.

Iscrizione

I responsabili saranno in sede dalle ore 19.00 alle 21.00 di mercoledì 18 maggio per fornire ogni ulteriore chiarimento e prendere le adesioni. I non soci all’atto dell’iscrizione, dovranno compilare e consegnare agli accompagnatori il Modulo di Consenso al trattamento dei propri dati ai sensi dell’art. 23 del Dlgs 196/2003; Il modulo e la relativa informativa sono scaricabili dal sito della Sezione al link: http://www.caipotenza.it/documenti-eregolamenti/iscrizioni 

Quota di partecipazione

Soci CAI: € 8,00 –  Non soci: € 15,00.

Nella quota è compresa la quota di €5 per il pranzo al sacco a cui contribuisce il Comune di San Paolo Albanese. Per i non soci la quota comprende l’assicurazione. La località di partenza sarà raggiunta con auto proprie e le spese di viaggio saranno divise tra i passeggeri delle singole autovetture.

Appuntamento e partenza

Appuntamento ore 7:00 nel parcheggio antistante la Stazione ferroviaria FAL Potenza Inferiore (tra il passaggio a livello e il ponte Musmeci). Partenza ore 7:15. 

Come raggiungere la località di partenza dell’escursione

Prendere la E847 (SS407 Basentana) in direzione Metaponto, seguire la E847 e uscire a Pisticci. Prendere l’uscita Scalo Pisticci e continuare verso Pisticci, poi svoltare sulla SP176 e continuare su SP176 fino a Craco Peschiera. Svoltare a Sx e prendere la SP103. All’incrocio con la SS598 Fondovalle dell’Agri prendere a Sx in direzione Policoro e dopo 1,5 km iuscire e prendere la SP154 fino all’incrocio con la SS653. Svoltare a destra allo svincolo per Salerno/Reggio Calabria/Valsinni/Cersosimo/Terranova di Pollino, dopo circa 10 km prendere l’uscita Val Sarmento verso Val Sarmento/Parco del Pollino, continuare su SP13. Svoltare a sinistra e prendere la Strada Comunale Casale Sarmento. Svoltare a sinistra e prendere la SS92 (indicazioni per Cersosimo/S. Costantino/Terranova). Usare la corsia di destra per prendere lo svincolo per S. Paolo A/Cersosimo, continuare su SS481 fino all’uscita verso S. Paolo Albanese.

Programma sintetico:

ore 9.00 – Raduno in Piazza Skanderber

ore 10.00 – Registrazione dei partecipanti e distribuzione di materiali informativi

ore 10.30 – Passeggiata ecologica guidata dal centro abitato, attraverso il bosco Capillo al Monte Carnara nei luoghi della “banxhuma”

ore 13.30 – Colazione a sacco

ore 14.30 – Conversazione all’aperto tra i partecipanti, animazione con racconti e con canti tradizionali arbereshe Shen Paljit sulla “banxhuma” e con scmbio di idee e proposte e conoscenze, esperienze ed emozioni della passeggiata ecologica

Caratteristiche tecniche dell’escursione

Lunghezza                  ca.  3 km

Dislivello in salita       ca.  400 m

Dislivello in discesa  ca.  400 m

Tempo percorrenza     ca.  4,00 h (escluse le soste)

Difficoltà    E   (Escursionistica)

Il percorso non presenta particolari difficoltà tecniche e/o tratti esposti.

Punti d’acqua: SI (fontana “limpidine” a 900m dalla partenza,  “fontana del Caprio” a 1000m)

Geografiche Decimale  LAT 40.0359848  LON 16.3339876

Geografiche gradi/primi/secondi  Lat 40° 2’ 9,5”              Lon 16° 20’ 2,4”

Utm metriche T zona 33 Xest 613810,78 Ynord 4432603,54

Equipaggiamento necessario 

I partecipanti dovranno calzare scarpe ALTE da trekking. Si raccomanda di portare nello zaino: maglione o pile, giacca a vento, mantella antipioggia, almeno una borraccia di acqua da un litro, il telefonino, bastoncini telescopici. Si consiglia di lasciare in auto un cambio completo di abbigliamento. I responsabili si riservano il diritto di non ammettere all’escursione quanti non dimostrassero di essere in possesso dei requisiti fisici, tecnici o d’abbigliamento necessari. Si ricorda che è facoltà dei direttori d’escursione modificare il percorso anche durante l’escursione. In caso di previsioni meteorologiche avverse l’escursione potrà subire modifiche o essere rinviata. 

Note

Per tutto quanto non specificamente indicato nel presente programma si fa riferimento al Regolamento delle Escursioni della Sezione CAI di Potenza che i partecipanti, iscrivendosi all’attività, confermano di conoscere e di accettare