02/04/2019|
- News |

“Erasmus + Climbing for everybody”: i video finali del progetto

Partito nel 2016, il progetto ha coinvolto assieme al CAI altre cinque associazioni europee. L’obiettivo era elaborare strategie per le attività legate alla montagna utili ai partner del progetto e in generale a tutte le associazioni interessate a farle proprie

Divulgare e far conoscere al pubblico le attività legate alla montagna e i valori e le tradizioni della stessa nei diversi paesi europei, evidenziando soprattutto le potenzialità e le positive ricadute, anche sulla salute, delle attività svolte in ambiente dalle associazioni alpinistiche.

È nato da questi propositi “Erasmus + Climbing for everybody”, un progetto promosso dal CAI assieme ad altre cinque associazioni alpinistiche europee – Czech Mountaineering Federation (Rep. Ceca), Slovak Mountaineering Union James (Slovacchia), Planiska Zveza Slovenije (Slovenia), Magyar Tereme Szet Barat Szoveiseg (Ungheria) e Hrvatski Planinrski Savez – HPS (Croazia) –, che aveva come obiettivo finale l’elaborazione di strategie per il futuro, utili ai partner del progetto e anche ad altre associazioni che le volessero far proprie, per «diffondere e valorizzare le attività tenendo conto che l’investimento nella formazione è la chiave per il successo futuro».

Dopo una serie di “Settimane delle montagna” svolte sa partire dal 2016 nei vari paesi che hanno aderito al progetto e a cui hanno preso parte 15 membri da ogni Club, sono stati realizzati due video, che potete vedere qui sotto, che ben documentano l’idea di condivisione di buone pratiche e solidarietà che soprattutto in montagna rappresentano un valore aggiunto inestimabile.

 

 

 

Login

“Erasmus + Climbing for everybody”: i video finali del progetto