Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

A seguito delle modifiche introdotte dal D. Lgs 97/2016, dal 2017 compete all’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) l’irrogazione di sanzioni per la violazione degli obblighi di trasparenza, con particolare riferimento alla mancata od incompleta pubblicazione di informazioni e di dati sui titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e di informazioni e di dati sugli enti pubblici vigilati, sugli enti  di  diritto  privato  in  controllo  pubblico, nonché sulla partecipazioni in società di diritto privato.

Al riguardo, si segnala che ad oggi il CAI non è stato oggetto di nessun provvedimento sanzionatorio

Login

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati